Paolo Cammarosano – Biografia

Paolo Cammarosano

Paolo Cammarosano

Paolo Cammarosano (Forlì, 1943) è stato allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa, ha insegnato dal 1969 al 2014 nell’Università degli Studi di Trieste Storia medievale ed è stato preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dal 1999 al 2005.

Si è occupato di storia economica, sociale, politica e culturale, soprattutto d’Italia, su tutto l’arco del medioevo, sia con tematiche generali sia con studi di ambito cittadino, o incentrati su determinati settori del territorio rurale o di ambito regionale (in particolare la Toscana centro-meridionale e il Friuli). Ha analizzato forme di insediamento rurale e sviluppo dei castelli, rapporti di dipendenza contadina nel quadro della signoria locale, istituzioni feudali, relazioni tra città e campagne nell’età comunale, struttura delle dinastie aristocratiche dell’età romanica, relazioni tra nobiltà e chiese, strutture familiari nelle città comunali, fisionomia dei ceti dominanti nelle città comunali, problemi dello sviluppo economico medievale, questioni di storia delle finanze pubbliche e della fiscalità, problemi di alfabetizzazione e cultura scritta e di struttura delle fonti scritte, forme della comunicazione politica e della propaganda politica. Nel 2005 ha promosso con alcuni suoi allievi il CERM (Centro Europeo di Ricerche Medievali). Fra i suoi libri: Le campagne nell’età comunale (metà sec.XI-metà sec.XIV); La famiglia dei Berardenghi. Contributo alla storia della società senese nei secoli XI-XIII; Italia medievale. Struttura e geografia delle fonti scritte; Nobili e re.

L’Italia politica dell’alto medioevo; Storia dell’Italia medievale.Dal VI all’XI secolo; Guida allo studio della storia medievale; Storia di Colle di Val d’Elsa nel Medioevo (quattro volumi usciti); Siena (primo libro della collana “Il Medioevo nelle città italiane” da lui diretta presso la Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto); Economia politica classica e storia economica dell’Europa medievale; Dante Alighieri e la “Commedia”. Contesti storici e memoria storica (in stampa per giugno 2021). Una scelta dei suoi saggi è stata edita nel 2009 con il titolo Studi di storia medievale. Economia, territorio, società. Prepara un libro dal titolo (pubblicazione presso il CERM prevista per il 2020).

Menu