Giulio Battelli – Biografia

Giulio Battelli

Giulio Battelli

1904-2005

Giulio Battelli – Nato a Roma l’11 aprile 1904. Professore ordinario a riposo dell’Università di Roma, Direttore emerito della Pontificia Scuola Vaticana di Paleografia, Presidente onorario della Commissione Internazionale di Diplomatica, membro onorario della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, membro emerito dell’Istituto Nazionale di Studi Romani e del Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, membro effettivo della Società Romana di Storia Patria, della Deputazione di Storia Patria per le Marche, della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, membro aggiunto del Consiglio dell’Istituto storico italiano per il Medioevo, membro emerito del Comité International de Paléographie Latine, socio onorario dell’Associazione Archivistica Ecclesiastica (Vaticano), dell’Associazione Archivistica Italiana (Roma), membro corrispondente di The British School at Rome, corrispondente straniero della direzione dei Monumenta Germaniae Historica (München), già Direttore della redazione della Bibliografia dell’Archivio Vaticano, Ispettore Archivistico onorario (rinn. il 1° gennaio 1994); membro del Gruppo dei Romanisti (al Caffè Greco) e degli Amici dei Musei di Roma. Nel 1996 il sindaco di Roma on. Francesco Rutelli gli ha concesso in Campidoglio il premio dei Cultori di Roma. È scomparso il 10 marzo 2005.

Menu